Associazione Onlus Filo
Loading…
F.I.L.O.

F.I.L.O.

F.I.L.O.

Chi siamo

Art. 4 dello statuto:

Finalitá
L´Associazione si propone l´esclusivo perseguimento di finalitá di solidarietá sociale, attuato mediante lo svolgimento di attivitá nel settore dello sport dilettantistico, promozione della cultura e della tutela dei diritti civili.

L´Associazione, nell´ambito delle proprie finalitá di solidarietá sociale, intende provvedere all´assistenza di persone disabili, prevalentemente in condizioni di non autosufficienza parziale, per cause fisiche, psichiche e sensoriali; per disabile si intende persona diversamente abile ed in particolare l´attivitá dell´associazione è rivolta verso persone con Disabilitá intellettiva.

L´associazione intende promuovere e favorire lo sviluppo delle attivitá sportive dilettantistiche, di promozione sociale, assistenziale, culturale, ricreative, e di formazione extra-scolastica della persona, attraverso la promozione e la diffusione di discipline tese a contribuire alla sensibilizzazione dell´opinione pubblica sulla disabilitá in genere per permettere il miglioramento delle condizioni di vita del diversamente abile.

L´associazione "F.I.L.O. Onlus" con sede in Via Vincenzo Cuoco N° 18 - 00013 Fonte Nuova Roma, nasce formalmente nel 2010. Le sue origini partono dal 2003 quando due degli attuali fondatori, Samuel Mantin e Ferdinando Taschini, vengono inseriti nella struttura Special Olympics (S.O.) con la qualifica di Tecnici Nazionali Tennis S.O.

Da allora ad oggi innumerevoli sono state le esperienze dei due tecnici in ambito "Special Olympics", in qualitá di coordinatori a 6 campionati nazionali, a vari meeting dimostrativi (o Prova lo sport come si chiama in gergo Special Olympics), oltre che a 7 tornei di doppio unificato (la coppia è formata da un atleta con disabilitá intellettiva ed un partner) con invito esteso anche ad altre nazioni (Olanda, Inghilterra, Svizzera, Germania, Egitto, Spagna, USA).

Dal 2007 è stato costituito un Team accreditato S.O., affiliato allo CSEN, ente di promozione sportiva prescelto tra i 7 indicati da SOI.

Il Team cambia per ben due volte il proprio nome, prima di arrivare alla formalizzazione della ONLUS F.I.L.O. che giá nel nome rispecchia lo spirito di collaborazione e trasparenza che la caratterizza:

FISSARE INSIEME L´OBIETTIVO.

Da due anni il Team svolge l´attivitá sportiva settimanale su dei campi da tennis tradizionali. Difficili sono stati gli inizi; nessuno metteva a disposizione spazi idonei, ma la perseveranza alla fine ha premiato e si è passati dal mini tennis in palestra, ai campi da tennis tradizionali e coperti.

Gli atleti iscritti al team sono passati da un minimo di 3 ad un massimo di 18. Nell´anno sportivo 2009/2010 gli atleti iscritti sono stati 12, 7 dei quali hanno partecipato alla fine di giugno 2010 ai XXVI Giochi Nazionali Estivi di Monza, mentre una di essi ha partecipato anche agli European Summer Games di Varsavia nel settembre 2010.

Ad oggi siamo l´unico Team accreditato S.O. che pratica il tennis a Roma.

Le nostre motivazioni
Le motivazioni che ci spingono a portare avanti questo progetto, sono strettamente legate alle finalitá ed allo spirito di tutti coloro che entrano a far parte del MONDO Special Olympics.

L´Atleta è per noi al centro dell´attenzione. Il nostro è un lavoro socio-sportivo non basato sull´agonismo, ma sulla crescita e l´acquisizione da parte dell´atleta di un propria autonomia.

Non vogliamo lasciare nulla di intentato; è per questo che vogliamo tentare nuove strade e percorsi che possano gratificare i nostri atleti attuali, ma soprattutto che possano dare spazio ad altri atleti e/o potenziali atleti. A questo punto un po´ di numeri.

180 Paesi al mondo hanno aderito al Programma Special Olympics.

Nel mondo il 3% della popolazione ha un ritardo mentale, circa 176.000.000 di persone.

In Italia i potenziali beneficiari del Programma SOI sono circa 1.000.000.

In questo momento gli atleti che seguono in Italia attivitá collegata a SOI sono 3.000!!

Dove sono gli altri ?

Oggi l´Associazione può avvalersi di un nucleo di persone (atleti, volontari, psicologi, tecnici) che non fanno mancare il proprio sostegno morale e la propria partecipazione alle iniziative proposte.

Basti pensare che l´anno sportivo 2008/2009 si è concluso con l´organizzazione da parte del Team del 1° Torneo Regionale Lazio Tennis Special Olympics (patrocinato dalla Consiglio Regione Lazio e dal 5° Municipio) che ha coinvolto 13 atleti, 6 partner ed un totale di N° 150 persone registrate all´accredito.

La crescita e la coesione del gruppo, sono l´orgoglio e la forza dello stesso gruppo che, passo dopo passo, sta dando un senso reale agli sforzi profusi nel corso degli ultimi 7 anni.

Questo è stato e sará per noi un punto di partenza e non un punto di arrivo.